< Filosofia | Les Petits Meubles
Les Petits Meubles | Filosofia
15042
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-15042,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Il cartone, tutta una filosofia…

Scegliere il cartone per creare, per arredare questo è già tutta una filosofia.

È essere sensibile all’idea della creazione opposta a quella della ” rapidità” dell’industrializzazione. Al riciclaggio e l’utilizzazione di materiali che incoraggiano lo sviluppo duraturo e le tecniche tradizionali. Questo è evitare il consumo di massa, si riaproppriarsi una decorazione e degli oggetti troppo standardizzati negli stili di vita troppo uniformati.

L’Eco Design

L’Eco Design implica di creare nel rispetto dell’ambiente naturale, di limitare l’impronta ecologica, di utilizzare meno e meglio le materie prime, di integrare la nozione di ” durata di vita” degli oggetti, le loro possibilità di riutilizzazione, di riciclaggio, di rivalutazione. Produrre senza distruggere, l’ambiente naturale è preso in conto allo stesso titolo che la fattibilità tecnica. Il Designer cerca delle nuove soluzioni più rispettose dell’ambiente naturale ma tutte tanto belle ed efficaci.

Lo Slow, che cos’è ?

Rallentare, prendere il suo tempo, quello di fare bene le cose, dirsi che il nostro tempo ci appartiene. Sviluppare la creatività della lentezza, migliorare la sua qualità di vita riprendendo coscienza del tempo… Contro il ritmo di vita vibrando che provoca stress e nervosità. Lo Slow concretizza delle reazioni di buonsenso e di “épicurismo” davanti al rischio di disumanizzazione, slow food, slow managment, ricreare del legame, essere presente a ciò che facciamo, scegliamo…

I grandi principi che reggono lo Slow Design sono la creazione opposta all’idea di ” rapidità” dell’industrializzazione.

Per finire  coi pregiudizi !

Numerosi sono i vantaggi del cartone :

  • Economico, può essere ricuperato in buono numero di negozi, purché non sia in buono stato, secco e per un migliore tenuto che sia in doppio scanalature. Poco investimento in materiale: cutter, pistola a colla, tappeto di taglio, regola pesante in metallo, metro nastro, kraft gommato.
  • Riciclabile e biodegradabile, contribuisce al riciclaggio degli scarti.
  • Leggero, è un materiale molto facile a lavorare (pliage, taglio, Uno volte finitezze i mobili sono facili da trasportare, a spostare. Ideale per le camere di bambini ma anche per quegli e queste che ama cambiare spesso l’arredamento
  • Solidi, importando di precisare, di insistere, di ricordare che il leggerezza dei mobili in cartone non fa di essi per altrettanti i mobili molli! Biblioteche, per disporre pieno di libri, mobili a vinili, cassettoni per sistemare della biancheria di casa, sedie per delle verre personé !  tavoli su quali si potrà mangiare anche…/ elenco non esauriente!

    I mobili in cartone non temono l’acqua, ricoperti e vetrificati, per intrattenerli è raccomandato anche di utilizzare una spugna umida e dell’acqua saponosa!!!

Liberare la sua creatività

“Essere creativo,  è aggiungere della vita alla vita”
Praticare un’attività manuale procura una grande soddisfazzione di tanto più quando questa chiama la vostra creatività.


Non avete bisogno di avere un dono particolare, giusto della curiosità. Abbiamo tutta un parte creativa in noi, sviluppare la procura un reale bene essere.

Fabbricare dei mobili in cartone significa: Immaginare – Disegnare – Creare – Arredare, ciascuna di queste tappe è differente, ciò che rende quest’attività creativa completa.

Il “DIY” Do it yousef, che cosa cambia ? 

Vantaggio economico, certo, ma prima di e soprattutto la fierezza ed il piacere di avere realizzato sé stesso questi lavori o attività. È molto gratificante di migliorare bene l’essere nel suo focolare. Realizzare i suoi propri modelli di mobili, decorarli come lo si augura ed avere un oggetto unico

In breve…

In due parole, com si realizza dei mobili in cartone?

  • Tutta la rigidità del mobile in cartone risiede nella presenza di scanalature. Utilizzato in un senso specifico, diventa molto solido. Realizzando delle traverse ed intaccature ai luoghi precisi all’epoca della costruzione, si stabilizza e rinforzi il mobile. La solidità del cartone dipende dalla buona ripartizione del peso sull’insieme delle traverse e sull’insieme delle facciate.
  • Adattabile, è uno delle sue più grandi carte vincente. È la soluzione alle costrizioni di spazio e di taglia, è il materiale ideale per la su-misura: mobili che andranno sotto la scala, il capezzale alle proporzioni ideali…Tutte le forme sono possibile !!!
  • Estetico. La struttura è in cartone grezzo, il mobile può restare nel suo stato iniziale, certi l’augurano, ma nella maggioranza dei casi è vestito poi. Però la decorazione del mobile è infinità : ricoperto di carta, di tessuto, dipinto, ornato di bottoni in ceramica la scelta delle rifiniture è vasta. Tutti i colori, motivi, tabulati, sono permessi infine!!!
  • Eleganti.  Il vostro “piccolo mobile” è unico, corrisponde al 100% al vostro interno e non lo ritroverete peraltro nessuno.
  • I mobili in cartone sono al tempo stesso resistenti, estetici ed ecologici.
  • L’originalità di questo mobilio lascia la porta aperta ad ogni tipo di designs, troverete sicuramente dei modelli che corrispondono ai vostri gusti  o sceglierete di venire ad imparare a realizzarli durante corsi.
Essere creativo, è aggiungere della vita alla vita